Università degli Studi di Bari

Università degli Studi di Bari

L’Università degli studi di Bari Aldo Moro opera a sostegno della piena integrazione accademica degli studenti titolari di protezione internazionale sin dal 2016 attraverso il Centro per l’Apprendimento Permanente - C.A.P.

Riconoscimento titoli di studio

C.A.P.

Il C.A.P. sostiene i processi di riconoscimento e validazione dei titoli di studio e delle competenze professionali di rifugiati, assistendo gli utenti con protezione internazionale nel percorso accademico, partecipa a progetti internazionali, comunitari, nazionali e regionali che promuovono l’integrazione degli studenti con protezione internazionale, organizza e partecipa a seminari, convegni, webinair dedicati all’integrazione accademica dei rifugiati.

Nel 2017 è stata rilasciata per la prima volta a livello nazionale a due titolari di protezione internazionale la qualifica regionale di mediatore interculturale, attraverso un percorso di individuazione, validazione e certificazione delle competenze.

EQPR

Nel novembre 2019 l’Università di Bari ha ospitato la 4° sessione nazionale EQPR, cui hanno partecipato 49 candidati.

Inoltre, dall’a.a. 2020-21, l’Ateneo di Bari riconosce l’European Qualification Passport for Refugees come documento valido al fine dell’immatricolazione.

Diritto allo studio

Borse CRUI

Dal 2016 l’Università di Bari promuove la partecipazione al bando del Ministero dell’Interno e della CRUI, con la partecipazione di ANDISU, che assegna 100 borse di studio a sostegno del diritto allo studio di  beneficiari di protezione internazionale per l’accesso a corsi di laurea e dottorati di ricerca.

Inclusione nell’università

Progetto Mentorship

Dal 2020 l’Università di Bari partecipa al progetto “Mentorship – Verso una rete italiana di università inclusive organizzato dall’Organizzazione internazionale delle migrazioni (OIM) con l’obiettivo di coinvolgere attivamente i giovani universitari attraverso un sistema di tutoraggio tra pari per creare una comunità accademica più coesa e inclusiva.

Per maggiori informazioni contatta l’università

Vai al sito web dell'università

Referente

Prof. Annafausta Scardigno
annafausta.scardigno@uniba.it