Università degli Studi di Verona

Università degli Studi di Verona

L’Università di Verona si impegna in un’azione composita e strategica tesa a sostenere valori e azioni che pongono al centro le persone e i territori, in linea con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e i suoi obiettivi. Apertura, Accoglienza ed Espansione, linee-chiave del Piano Strategico di Ateneo, si concretizzano nel dialogo e nella costruzione di reti attive a diversi livelli di scala, nelle opportunità conoscitive e formative all’interno e all’esterno della comunità universitaria, in ricerche, partenariati e progetti specifici di mobilità, accoglienza e inclusione sociale.  In tale ottica si pone l’adesione nel gennaio 2020 al Manifesto dell’Università Inclusiva e nel gennaio 2021 al progetto UNICORE. Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata alla Cooperazione allo sviluppo internazionale e al Manifesto Università Inclusiva.

L’Università di Verona si impegna in un’azione composita e strategica tesa a sostenere valori e azioni che pongono al centro le persone e i territori, in linea con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e i suoi obiettivi. Apertura, Accoglienza ed Espansione, linee-chiave del Piano Strategico di Ateneo, si concretizzano nel dialogo e nella costruzione di reti attive a diversi livelli di scala, nelle opportunità conoscitive e formative all’interno e all’esterno della comunità universitaria, in ricerche, partenariati e progetti specifici di mobilità, accoglienza e inclusione sociale.  In tale ottica si pone l’adesione nel gennaio 2020 al Manifesto dell’Università Inclusiva e nel gennaio 2021 al progetto UNICORE. Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata alla Cooperazione allo sviluppo internazionale e al Manifesto Università Inclusiva.

Riconoscimento titoli di studio

L’Ufficio Mobilità internazionale segue l’accoglienza e assistenza della componente studentesca internazionale, fra cui anche i rifugiati, interessati all’immatricolazione presso l’Università di Verona curando anche il processo di valutazione dei titoli di studio conseguiti all’estero e la loro ammissione ai corsi di studio. Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata

Diritto allo studio

L’Università di Verona ha aderito nel gennaio del 2020 al Manifesto dell’Università inclusiva. Per adempiere agli obiettivi del Manifesto l’Ateneo si adopera nel favorire l’accesso all’istruzione della componente studentesca straniera, ponendo in essere azioni rivolte ai beneficiari di protezione internazionale, tra cui il progetto UNICORE. Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata

L’Università di Verona favorisce e incentiva l’iscrizione e inclusione di studenti titolari di protezione internazionale impegnandosi anche nel supporto burocratico e nella promozione della partecipazione a borse di studio specificatamente loro dedicate (quale il bando del Ministero dell’Interno e della CRUI), o per cui possono fare domanda.

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata al diritto allo studio.

Inclusione nell’università

Nell’ambito del progetto UNICORE, a cui l’Università di Verona ha aderito nel gennaio 2021, sono state previste, a favore del destinatario/a della borsa di studio, attività di tutoraggio (sia didattico sia ai servizi e alle procedure interne all’Ateneo), corsi di lingua italiana (all’interno del CLA e peers to peers) e più in generale servizi utili ad orientare e agevolare l’inserimento e la partecipazione nel sistema formativo e didattico, oltre che nella società e sul territorio. L’esperienza maturata con questo progetto e lo scambio con gli altri Atenei del MUI potrà più in generale rivelarsi utile per migliorare l’inclusione di nuovi iscritti beneficiari di protezione internazionale. Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata

IMPACT Veneto

L’Università di Verona partecipa a progetti e iniziative che coniugano ricerca e formazione interdisciplinare universitaria sui temi dell’accoglienza e dell’integrazione dei migranti e titolari di protezione internazionale. Ne sono degli esempi la partecipazione al progetto IMPACT Veneto per l’integrazione dei migranti e i diversi corsi di perfezionamento e aggiornamento professionale realizzati nel corso degli anni in risposta a una richiesta di formazione interdisciplinare e/o giuridica da parte degli operatori e delle diverse professionalità che lavorano nei contesti pubblici e privati dell’accoglienza.

Integrazione nella comunità locale

L’Università di Verona collabora con molte realtà istituzionali, del terzo settore e del privato sociale per accompagnare studenti titolari di protezione internazionale attraverso un sostegno sociale, formativo e abitativo che faciliti il processo di integrazione nella comunità locale.

Il partenariato già avviato nell’ambito del progetto UNICORE si propone altresì di:

  • accrescere la collaborazione sinergica e di confronto con gli interlocutori sul territorio con cui interagire per far conoscere e incentivare le possibilità per studenti di origine straniera di accedere e realizzare un percorso di formazione universitaria;
  • approfondire le problematiche legate al riconoscimento del diritto allo studio per titolari di protezione internazionale e più in generale componente studentesca con background migratorio.

Per maggiori informazioni contatta l’università

Vai al sito web dell'università

Referente

Dott.ssa Isolde Quadranti
Referente Manifesto Università Inclusiva
isolde.quadranti@univr.it

Prof.ssa Emanuela Gamberoni
Referente del Rettore per la Cooperazione allo sviluppo internazionale
emanuela.gamberoni@univr.it

Dott. Simone Lonardi
Responsabile U.O. Mobilità Internazionale – Head of International Office
simone.lonardi@univr.it